Mtv EMAs 2007: Dopo-show

Edizione decisamente scialba quella che si è svolta ieri alla Olympiahalle di Monaco di Baviera. Sono lontani i tempi in cui questo show riusciva a mettere insieme diversi artisti degni di essere definiti tali.

Per uno Snoop Dog  sotto tono (o, forse, è proprio il personaggio che si è creato ad essere così lento e noioso) c’è stata la buona prova di Dave Grohl. Il frontman dei Foo Fighters è riuscito a tenere in piedi lo show attraverso delle buone doti d’intrattenimento che, personalmente, non credevo potesse avere.
Il pubblico tedesco è parso un pò spento, e la scelta di strutturare il palco lontano dalla gente non ha aiutato a creare il contatto con esso e la conseguente enfasi dell’esibizione live.

L’assegnazione dei premi (tutti rigorosamente scelti dal pubblico, continua a ripetere l’emittente musicale) è stata una deludente sorpresa, soprattutto per chi, come il sottoscritto, era abituato a vedere trionfare cantanti e band di ben altra pasta. Se poi alcuni di questi, e mi riferisco a Rhianna ed ai Linkin Park, non ritengono opportuno degnare l’evento della loro presenza, allora vuol dire che gli EMAs si sono ridotti a poco più di una parata di band per teenagers.

Completamente trascurabili sotto il profilo scenico le esibizioni dal vivo.

Annunci

2 thoughts on “Mtv EMAs 2007: Dopo-show

  1. Dave è stato STRATOSFERICO!!!!!!!!
    Per un momento ho desiderato che fosse lui il conduttore e non quello sfigato di Snoop Dog…uh uh uh…che ridere…quando Dave ha detto che la canzone che avrebbe voluto scrivere era “Happy Birthday” perchè ora sarebbe miliardario…ahahahahahahah!
    Per il resto concordo con Russ, un’edizione così scialba non l’avevo mai vista, tant’è che a un certo punto ha vinto il sonno e me ne sono andata a letto!
    Dal vivo ho apprezzato i Foo Fighters e Mika che mi fa diverte troppo…se avesse cantato l’ultimo singolo invece che “Grace Kelly” avrebbe davvero raggiunto l’apice!!!
    E poi Amy Winehouse che vince l’unico premio non votato dal pubblico e se ne va senza dire niente, quasi infastidita…che nervooooooosoooooo!!!
    Ely 🙂

  2. Ah, dimenticavo!!
    (ci ho messo un giorno per ricordarmi???)
    Il più figo della serata?! Jared Leto, il cantante dei “30 seconds to Mars”…mai visti degli occhi così spettacolari… :-O
    Ely 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...