IO SONO LEGGENDA

Io sono leggenda - LocandinaNew York, 2012. In seguito alla teoria errata di uno scienziato impegnato nel vano tentativo di combattere il cancro attraverso l'utilizzo del virus del morbillo, l'intera popolazione mondiale viene sterminata. Il ricercatore dell' esercito americano, Robert Neville rappresenta probabilmente l'ultimo uomo sano sulla terra. Il resto dell'umanità o è morta, oppure si è trasformata in creature orribili e sanguinarie.

Will Smith e la regia. Tratto dall'omonimo romanzo di Richard Matheson, Io sono leggenda è una pellicola fantastica incentrata sulla remota eventualità di restare completamente soli in un mondo ostile e pericoloso. L'isolamento involontario, quella claustrofobica sensazione di ritrovarsi senza nessuno a combattere il male alla perenne ricerca di restare vivi, è uno degli elementi predominanti del film. Puntando soprattutto alle ambientazioni ad alto impatto, il regista Francis Lawrence (Constantine) riesce a suggestionare lo spettatore, travolgendolo e suscitando in lui un senso di disagio provocato dalla situazione stessa. Fin dalle prime battute, infatti, si assiste ad uno scenario apocalittico e surreale. L'apparente ed irreale quiete del giorno fa da contraltare alle urla delle creature notturne in cerca di sangue in un continuo alternarsi di tensione e mutismo. Nel bel mezzo di questo aspetto si colloca l'interpretazione di Will Smith, capace di calarsi alla perfezione nel ruolo del protagonista dall'emotività instabile. L'attore offre un'ottima prova nel ruolo di uomo depresso, disperato ed anche un pò farneticante, pur mantenendo viva l'immagine di sex symbol, mostrando una forma fisica davvero invidiabile e sequenze d'azione degne del miglior supereroe. Se si considera che la trama propone come unica presenza quella del protagonista per più di un'ora, si può affermare il fatto che Will Smith sia diventato ormai un interprete maturo a tutti gli effetti.

I flashback. Gli eventi del presente si sviluppano intervallati da una serie di flashback riferiti al passato del protagonista. Per quanto mi riguarda, trovo che la tecnica, molto in voga in questo periodo, inizi a stancare. Se è vero che numerose serie-tv di successo ricorrono a queste "esplicazioni temporali" (ad esempio Lost e Dexter, tanto per citarne un paio), è anche vero che questo andare avanti ed indietro nel tempo rischia di disorientare chi segue il film attraverso situazioni talvolta inutili.  Per fortuna non è il caso di questo film: i ricordi del protagonista non sono molto frequenti e questo riesce a preservare la fluidità della trama.

I punti deboli. Unica nota dolente di un film ben sviluppato è la durata piuttosto esigua. Un'ora e quaranta minuti sono un un tempo troppo ridotto per una pellicola che sembra farsi più avvincente nel momento esatto in cui ci si accorge che sta arrivando alla conclusione: dalla prima scena nella quale Robert si accorge di non essere l'unico essere sano del pianeta si arriva troppo in fretta all'epilogo finale. Peccato davvero.

Io sono leggenda conquista anche il pubblico italiano riuscendo ad ottenere l'importante cifra iniziale di oltre 5 milioni e mezzo di euro d'incasso nei primi tre giorni di programmazione. Un successo annunciato già da tempo che conferma la buona riuscita di un investimento altrettanto importante (circa 150 milioni di dollari).

Annunci

12 thoughts on “IO SONO LEGGENDA

  1. Che figo Will Smith! Nel senso totale della sua persona, dei ruoli che sceglie, del modo di interpretarli…ma ci pensate che ha iniziato facendo la parte di un pirla che più pirla non si può?! Cioè, il principe di Bel Air faceva anche ridere, ma era una parte da deficiente!
    Bravo…la mia stima cresce di volta in volta! Sono proprio curiosa di vedere questo film…
    Ely 🙂

  2. Pensavo di riuscire a vederlo in settimana e invece niente!
    Comunque da quel che leggo in giro, sono tutti concordi nel parlare di un buon film che si perde nel finale.

    Weltall

  3. Ho visto sabato scorso questo film e l’ho trovato davvero bello pur non essendo il genere di film che preferisco! Bravissimo Will Smith, mi è piaciuto tanto…ma concordo sul fatto che si arriva al termine del film troppo in fretta!

  4. Si, sono d’accordo, molto bello, sotto quasi tutti i punti di vista.
    Magari un approfondimento sui ‘mutati’ ci sarebbe stato bene, in fondo ne sappiamo davvero poco. Si tratta di esseri regrediti, che adesso stanno cercando di ri-organizzarsi…insomma, avrei voluto maggiori chiarimenti.
    Per il resto un grande Will Smith, e un paio di scene memorabili (ad esempio quelle in videoteca, o quella su Bob Marley).

    P.S.: “Adoro Shrek!”

  5. premettendo che già in quattro e più persone me ne hanno già parlato male, dico solo che lo voglio vedere per costatare se è una boiata o ne è valsa la pena di spendere dei soldi. Per ora sono alla ricerca del film “L’ultimo uomo sulla Terra” di non so quale anno. Solo il fatto che è una produzione italiana mi attira molto e anche il fatto che è fedele al contenuto del libro mi incuriosisce.

  6. secondo me ci sono anche un sacco di cavolate ragazzi… non le cito per evitare spoiler… poi quelli zombie si vede troppo che sono al pc… onestamente mi aspettavo molto di più.

  7. VISTO!
    Non mi è dispiaciuto affatto, anzi! A parte il fatto che sono letteralmente saltata sulla poltrona due o tre volte…eheheheh!
    Cmq, a visione effettuata, mi trovo pienamente d’accordo con alcune cose commentate da voi qui: il finale troppo affrettato, il poco interesse per i “mutanti”, i “mutanti” troppo finti…
    Tutto sommato però un bel film!
    Ely_che però era andata a vedere Alvin 😥

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...