Sanremo 2008: La finale dei giovani

Penultima serata del Festival. Questa sera tornano ad esibirsi gli otto giovani rimasti in gara dopo le votazioni di inizio settimana.

Questi gli artisti, in ordine alfabetico, che proporranno il loro brano questa sera:

Ariel con "Ribelle"
Giua con "Tanto non vengo"
Frank Head con "Para Parà’ Ra Rara"
La Scelta con "Il nostro tempo"
Milagro con "Domani"
Valerio Sanzotta con "Novecento"
Sonhora con "L’amore"
Jacopo Troiani con "Ho bisogno di sentirmi dire ti voglio bene"

Ma stasera sarà soprattutto la Serata della Musica Italiana, con numerosi omaggi alla storia della nostra canzone. Sono attesi sul palco dell’Ariston, in ordine di apparizione, Giorgia, Jovanotti (che duetterà con Ben Harper), Fiorella Mannoia, Gianni Morandi e i Pooh.

L’ospite internazionale è Leona Lewis.

Nuove uscite: Paura, adrenalina ed una vagonata di documentari

PersepolisSono davvero tante le nuove pellicole in programmazione questo week-end. Vediamo di orientare la vostra scelta passandole al dettaglio.
Arriva nelle sale l’iper-pubblicizzato Jumper. Diretto da Doug Liman, il regista di Go – Una notte da dimenticare e Mr. e Mrs. Smith, il film è uno sci-fi/action incentrato sulla figura dei Jumpers, persone con dei poteri straordinari che permettono loro di teletrasportarsi in qualsiasi parte del mondo. Con Hayden Christensen, Rachel Bilson, Jamie Bell e Samuel L. Jackson.

Il film d’animazione Persepolis è la storia di Marjane, ragazza ribelle di Teheran che nel 1978 decide di lasciare il proprio paese per proseguire gli studi in Austria. Qui conoscerà una concezione di vivere del tutto lontana da quella della sua città d’origine. Regia di Marjane Satrapi (autrice anche della graphic-novel da cui prende spunto) il film è stato candidato all’Oscar ed ha vinto il Premio della Giuria a Cannes 60. Nel doppiaggio, voci di Paola Cortellesi e Sergio Castellitto.

Azione e suspance in Prospettive di un delitto, thriller diretto da Pete Travis che annovera nel cast grandi nomi del cinema e della tv, come Forest Whitaker, Matthew Fox, Sigourney Weaver, Dennis Quaid e William Hurt. La trama è incentrata sulla ricostruzione di un attentato politico visto da cinque diversi punti di vista.

Horror spagnolo in stile mockumentary in arrivo. Rec di Paco Plaza e Jaume Balagueró, vede un’inviata di un programma tv accompagnare con le telecamere una missione in notturna dei pompieri. La segnalazione arriva da un edificio in cui un’anziana signora ha accusato un malore. Sarà una notte da incubo.

Questo è anche il week-end dei documentari italiani.
Fine pena mai è tratto dal romanzo autobiografico di Antonio Perrone, Vista d’interni, e racconta la storia dello stesso Perrone, da piccolo trafficante di droga a fulcro della criminalità organizzata. Regia di Davide Barletti e Lorenzo Conte.
Forse Dio è malato è invece un viaggio nell’Africa succube delle guerre e dei problemi dell’Aids e della fame e raccoglie un reportage di storie vere. Tratto dall’omonimo diario letterario di viaggio di Walter Veltroni, il film è diretto da Franco Brogi Taviani.

Altro documentari in uscita quest’oggi sono Tutta la mia vita in prigione e Joe Strummer: il futuro non è scritto. Il primo è diretto da Marc Evans e vede protagonisti un  giornalista condannato a morte per un presunto omicidio ed un ragazzo inglese nato nel giorno dell’assassinio. Due vite in paralallelo dai contorni di velata tristezza. Il secondo documentario vede alla regia Julien Temple ed è un ritratto del leader dei Clash, Julien Temple, morto nel 2002 a soli 50 anni. Tra le testimonianze presenti all’interno del film, da segnalare quella di Bono, Steve Buscemi, John Cusack, Johnny Depp, Matt Dillon e Jim Jarmusch.

Ritorna il talento di Jake Gyllenhaal, nel thriller di Gavin Hood, Rendition – Detenzione illegale. Un interrogatorio a cui viene sottoposto un ingegnere egiziano ad opera della CIA, una tortura psicologica su cui cerca di far luce la moglie dell’uomo. Nel cast  Meryl Streep, Jake Gyllenhaal, Reese Whiterspoon e Alan Arkin.

Altro film italiano è Il mattino ha l’oro in bocca di Francesco Patierno. Il film racconta la vera storia di Marco Baldini, della sua ascesa al successo nel mondo delle radio e della sua dannazione per il gioco. Con Elio Germano, Laura Chiatti e Martina Stella.

Chiudiamo questa ricca rassegna con La rabbia di Louis Nero. Storia di un giovane regista che per trovare fondi per la realizzazione di un film decide di rapinare una banca. Con  Nico Rogner, Franco Nero, Faye Dunaway, Giorgio Albertazzi, Philippe Leroy, Lou Castel, Arnoldo Foà e Tinto Brass.

Sanremo 2008: La terza serata

Riprende il Festival dopo un giorno di pausa che ha portato agli organizzatori della manifestazione altre due brutte notizie.
La prima riguarda il crollo degli ascolti tv: dopo il già poco confortante risultato della prima puntata, martedì la rassegna della musica canora italiana ha registrato, nella prima parte, il 29,72% di share con 8.271.000 telespettatori (più di un milione in meno rispetto alla prima puntata), mentre nella seconda parte lo share è stato del 37.48% con 4 milioni 925 mila spettatori.
Si dice che le disgrazie non vengano mai da sole. E così, nella giornata di ieri è scoppiato il caso Loredana Bertè: il suo brano, Musica e parole, è risultato identico nella musica ad una vecchia canzone interpretata da Ornella Ventura nel 1988. Putiferio in commissione ed esclusione della Bertè dalla gara. La cantante si esibirà comunque fuori concorso.

Ed eccoci arrivati alla scaletta della terza serata, quella dei duetti, da molti considerata la puntata più interessante, soprattutto alla luce delle buone collaborazioni venute fuori negli scorsi anni tra artisti in gara ed ospiti nazionali ed internazionali.

Finley con Belinda con "Ricordi"
Francesco Tricarico con il Mago Forrest con "Vita tranquilla"
Mietta con i Neri per caso con "Baciami adesso"
Fabrizio Moro con Gaetano Curreri con "Eppure mi hai cambiato la vita"
Sergio Cammariere con Gal Costa con "L’amore non si spiega"
Max Gazzè con Marina Rei e Paola Turci con "Il solito sesso"
Frankie Hi NRG con Simone Cristicchi con "Rivoluzione"
Eugenio Bennato con Petra Montecorvino con "Grande sud"

Spazio alla cantante israeliana Yael Naim

Mario Venuti con Denovo con "A ferro e fuoco"
Giò di Tonno e Lola Ponce con Los Vivancos con "Colpo di fulmine"
Gianluca Grignani con i Nomadi con "Cammina nel sole"

Esibizione del giovane pianista cinese Marc Yu

Anna Tatangelo con Michael Bolton con "Il mio amico "
Paolo Meneguzzi con Tony Hadley con "Grande"
Little Tony con Mayo Reyes & Gipsy King Family con "Non finisce qui"
Amedeo Minghi  con Giuliana De Donna e Stefania Cuneo con "Cammina cammina"
L’Aura con Rezophonic con "Basta!"
Michele Zarrillo con Paola e Chiara con "L’ultimo film insieme"
Tiromancino con Stefano Di Battista con "Il rubacuori"
Toto Cutugno con Annalisa Minetti
con "Un falco chiuso in gabbia"

Prevista nel corso della serata l’esbizione di  Loredana Bertè in duetto con Spagna con "Musica e parole".

Il poster ed il trailer di Superhero Movie

So che tra i lettori di questo blog ci sono diversi appassionati di fumetti e, in generale, di storie incentrate sui supereroi della Marvel.
Quello che segue è il poster della nuova parodia creata dagli autori di Scary Movie, una commedia che fa il verso alle più famose pellicole (riuscite e non) che vedono protagonisti assoluti i combattenti del male dai poteri e le doti straordinarie.
Ecco, dopo aver visionato anche il relativo trailer, mi piacerebbe proprio sapere cosa ne pensano i fans di questo campo sulla realizzazione di  Superhero Movie.  (Cliccate sul poster per vederlo nelle sue dimensioni originali)

Locandina Superhero Movie

http://www.movieweb.com/v/V08A5ovxABCGPY

Superhero Movie uscirà nelle sale americane il prossimo 29 marzo.

Sanremo 2008: Il programma della seconda serata

Questo il programma relativo alla seconda serata della 58° Edizione del Festival di Sanremo:

Show iniziale di Pippo Baudo e Piero Chiambretti
Mario Venuti
(C) con "A ferro e fuoco"
Presentazione di Bianca Guaccero
Amedeo Minghi (C) con "Cammina cammina"
La scelta (G) con "Il nostro tempo"
Giò di Tonno e Lola Ponce (C) con "Colpo di fulmine"
Sonhora (G) con "L’amore"
Gianluca Grignani (C) con "Cammina nel sole"
Jacopo Troiani (G) con "Ho bisogno di sentirmi dire ti voglio bene"
Mietta (C) con "Baciami adesso"
Rosario Morisco (G) con "Signorsì"
Little Tony (C) con "Non finisce qui"
Esibizione dei superospiti i Duran Duran
Ariel
(G) con "Ribelle"
Tiromancino (C) con "Il rubacuori"
Coreografia del cast del musical Giulietta e Romeo
Finley (C) con "Ricordi"
Esibizione dei sacerdoti della Selecao
Francesco Rapetti (G) con "Come un’amante"
Sergio Cammariere (C) con "L’amore non si spiega"
Valeria Vaglio (G) con "Ore ed ore"
Loredana Bertè (C) con "Musica e parole"