Poche uscite: Esce Twilight, il nuovo fenomeno mediatico che spaventa troppo

 
Il giorno di Twilight Week-end avaro di uscite quello ormai alle porte. Sono solo cinque, infatti, i debutti di questa settimana, complice l’arrivo nelle sale di Twilight (QUI), il teen-horror che promette di sbancare il botteghino.
 
E cominciamo proprio dalla pellicola di Catherine Hardwicke, indubbiamente uno dei titoli più attesi di questa nuova stagione cinematografica. Tratto da un romanzo di successo scritto da Stephenie Meyer, Twlight annovera nel cast attori di bell’aspetto (Kristen Stewart e Robert Pattinson, solo per citarne due) ed atmosfere cupe che fanno tanto "cool" in questo periodo. A metà tra Buffy L’ammazzavampiri e Ragazzi Perduti, il film racconta la storia d’amore tra Bella e l’affascinante e tenebroso compagno di classe, Edward.
   
 
Il secondo titolo di rilievo della settimana è Nessuna verità, un action-movie interpretato dalla coppia Leonardo Di Caprio/Russel Crowe. Diretto da Ridley Scott, il film è ambientato in Giordania, dove l’agente CIA Roger Ferris viene inviato dal governo degli Stati Uniti per collaborare con l’Intelligence locale ed infiltrarsi in una rete terroristica.

 
Arriva dagli States anche Rachel sta per sposarsi, dramma del regista Jonathan Demme, premio Oscar per Il Silenzio degli Innocenti. Kym ritorna a casa, in occasione del matrimonio della sorella Rachel. La sua propensione a provocare drammi risveglia nella famiglia tensioni ormai dimenticate. Con Anne Hathaway, Rosemarie DeWitt e Mather Zickel.
 
Cinema italiano rappresentato dal nuovo lavoro di Edoardo Winspeare, Galantuomini. Il contesto è quello leccese, all’inizio degli anni 90, e racconta la storia di Ignazio, stimato giudice rientrato da poco in città, e di Lucia, donna di un noto spacciatore della zona e suo eterno e segreto amore. Con Donatella Finocchiaro, Fabrizio Gifuni e Beppe Fiorello.
 
Chiudiamo con l’israeliano Qualcuno con cui correre, di Oded Davidoff. Il film è la trasposizione del libro di David Grossman ed è la storia di Assaf, giovane di Gerusalemme al quale viene affidato il compito di ritrovare la padrona di un cane, col quale si ritrova a correre per strade e luoghi tanto spettacolari quanti pericolosi.  

Annunci

4 thoughts on “Poche uscite: Esce Twilight, il nuovo fenomeno mediatico che spaventa troppo

  1. Il film di Demme e quello di Winspear mi sembrano i titoli più importanti da recuperare.
    Credo lascerò perdere Twilight per il momento. Dopo Let The Right One In, non so se riuscirei a giudicarlo in maniera obiettiva ^__^

  2. io sono già stufa di sentire parlare di questo Twilight ovunque… ho idea che più di un film “””””horror”””” sia una romantica storia d’amore che mi provocherà disturbi intestinali…

    per ora mi accontento dello splendido ‘orphanage’…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...