Drag me to hell: Il trailer

 
 

Drag me to hell

 
 
E’ finalmente disponibile il trailer di Drag me to hell, pellicola diretta da Sam Raimi, in uscita il prossimo 29 maggio negli USA. Il film segna il ritorno all’horror del regista (Raimi è stato il director della trilogia di Evil Dead, da noi diventato La Casa), dopo la proficua parentesi che lo ha visto dirigere i primi tre capitoli di Spiderman.

Interpretato, tra gli altri, da Justin Long (Jeepers Creepers, Die Hard: Vivere o morire) ed Alison Lohman (Big Fish, Il genio della truffa), Drag me to hell è la storia di una giovane ed ambiziosa funzionaria di un’agenzia di prestiti, ossessionata da una strana e misteriosa anziana, sfrattata dopo il suo mancato accordo sulla dilazione del mutuo di casa.

Ad essere onesti, devo ammettere che questo trailer non mi ha entusiasmato. Viene mostrato troppo, e temo che il "troppo" possa, alla fine, rivelarsi il "tutto". E voi cosa ne pensate?
 
 
http://www.traileraddict.com/emd/9446  
 

.-noscript-blocked { -moz-outline-color: red !important; -moz-outline-style: solid !important; -moz-outline-width: 1px !important; background: white url(“chrome://noscript/skin/icon32.png”) no-repeat left top !important; opacity: 0.6 !important; cursor: pointer !important; margin-top: 0px !important; margin-bottom: 0px !important }

Annunci

4 thoughts on “Drag me to hell: Il trailer

  1. beh sicuramente il ritorno all’horror è un passo pericoloso. sperando che possa fare un ritorno “trionfale” e non un tonfo, e ho paura che sia la seconda opzione da quanto si vede nel video …

  2. Effettivamente è un pezzo che Raimi non si cimenta col genere… D’altra parte, per il regista di SOLDI SPORCHI il beneficio del dubbio è quasi obbligatorio…

  3. @4358174:A proposito di titoli italiani orrendi … anche una volta non scherzavano, se pensiamo che “A simple plan” ovvero “Un piano semplice” è diventato Soldi Sporchi.
    Grandissimo film, peraltro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...