Nuove uscite: I tre debutti di questa settimana

 

An Education

 
Poche uscite in questo freddo weekend di inizio febbraio.

Esce quest’oggi l’horror che ha sbancato il botteghino di mezzo mondo, Paranormal Activity. Girato con lo stesso metodo reso famoso da altre pellicole come The blair witch project e Cloverfield, il film si svolge a San Diego, in California, dove una coppia di giovani da poco trasferitisi nella nuova villetta ha a che fare con una misteriosa e terrorizzante entità. Regia di Oren Peli, con Katie Featherston e Micah Sloat.

 
An education
, fresco di nomination per il miglior film alla prossima rassegna degli Oscar, è la storia tra la sedicenne Jenny, diligente studentessa intenzionata ad essere ammessa ad Oxford, ed il trentenne David, sullo sfondo di una Londra di inizio anni sessanta. Regia di Lone Scherfig, con Emma Thompson, Peter Sarsgaard e Carey Mulligan.

 
La terza ed ultima uscita della settimana è Il concerto di Radu Mihaileanu. Commedia che vede protagonista Andrei Filipov, un tempo grande direttore d’orchestra, ed oggi costretto ad uomo delle pulizie dopo essersi rifiutato di licenziare alcuni musicisti ebrei. Fino a che non gli capita la grande occasione. Nel cast, tra gli altri, Aleksei Guskov, Dmitri Nazarov e Mélanie Laurent

 

   Bookmark and Share

Annunci

7 thoughts on “Nuove uscite: I tre debutti di questa settimana

  1. Vìsto "Paranormal Activity" ma non mì ha terrorìzzato come ha terrorìzzato (apparentemente…) l’Amerìca ma non scendo ìn partìcolarì perche forse ancora non lo haì vìsto…

    Mì rìmane da dìre solo che forse non faccìo testo perche ho vìsto ì mìeì fìglì… ìn una determìnata scena… sobbalzare terrorìzzatì…

    Fìlm costato bazzeccole ed ìncassato una marea confronto all’ìnvestìmento…

    Notare che ì personaggì hanno glì stessì nomì dì battessìmo deglì attori… Che abbìano rìsparmìato anche ìn questo…?

    Buon e sereno weekend….

  2. Paranormal Activity va visto in casa, in camera da letto.
    E’ il primo caso di film che sfrutta il p2p al meglio, perchè in sala perde molto del suo fascino.

    A me personalmente ha lasciato abbastanza indifferente, però l’ho visto di giorno, in salotto, e poi le case infestate non sono il mio genere preferito …

  3. L’unico film che per ora mi viene voglia di vedere è Paranormal Activity… devo riuscire a convincere mia moglie.
    Il genere horror è il mio preferito, ma ultimamente non c’è quasi più un film degno di questo nome.
    Dove sta finendo la fantasia e la capacità di sceneggiatori, registi e attori?
    Per tutti gli altri generi, ormai il cinema, secondo me, è giunto al capolinea…

  4. @Ancatdubh: e poi l’horror, quello vero, quello che fa male, e’ un genere rivoluzionario e controcorrente, che non va molto d’accordo con la nostra italietta massificata, reazionaria e benpensante.

    Testimone il fatto che ormai si accumulano decine di titoli che qua da noi non arrivano, e che trovi solo in p2p o comprandoli all’estero: se vuoi qualche titolo, eccotene alcuni : 

    W-Delta-Z: The Killing Gene, 
    Primer
    Dead Snow
    Trick’r’Treat
    Triangle
    Deagirl

    o di titoli come Hard Candy che escono solo a noleggio

    Ovviamente, il requisito e’ sapere l’inglese o riuscire a trovare i sottotitoli italiani, per qualcuno ci sono, tipo Trick’r’ Treat

  5. @Kusanagi,
    grazie, mi tengo buoni i titoli che hai suggerito.
    Puoi spiegarmi i motivi per cui un film come "Paranormal Activity" o film del genere sono meglio visti in casa?
    Grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...