I draghi della Dreamworks volano in vetta al box office!

  Dragon Trainer al botteghino

 
Pur senza gridare al successo, il debuttante Dragon Trainer raggiunge la prima posizione. Subito dietro troviamo Alice in Wonderland, che perde così il primato e precede di una manciata di migliaia di euro la "famiglia felice" di Tornatore.

Nel resto della classifica segnaliamo l'esordio in quinta posizione di Remember me, mentre scivolano in basso E' complicato, Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo e Shutter Island. La new entry Daybreakers, invece, è soltanto nona. Resiste in top ten Fuori controllo

 
Infine lasciano la classifica Avatar (dopo oltre due mesi!), Invictus, Genitori e figli e Tutto l'amore del mondo.
 

  
 
Settimana dal 22/03/2010 al 28/03/2010:

 

 
Dragon Trainer € 1.217.543
Alice in Wonderland € 1.172.357
Happy Family € 1.107.595
Mine vaganti € 818.479
Remember Me € 774.424
E' complicato 698.027
Shutter Island 391.845
Percy Jackson e gli dei… 268.863
Daybreakers – L'ultimo vampiro € 254.990
10° Fuori controllo 231.601

 

 
 

   Bookmark and Share

Nuove uscite: I ritorni di Robert Pattinson e Gabriele Salvatores, le animazioni della Dreamworks e nuove stirpi di vampiri

Remember Me - PattinsonUltimo weekend di marzo. In calendario c'è il rientro a regime dell'ora legale, le elezioni regionali, l'evento di Wrestlemania 26 e sei nuove pellicole nelle sale italiane.

 
 
Partiamo con Dragon Trainer di Chris Sanders e Dean Deblois, l'ultima avventura d'animazione della Dreamworks ambientata nell'antica epoca dei vichinghi. Hiccup è un giovane dall'animo anticonvenzionale che mal si sposa con le tradizioni della sua tribù. Quando viene inserito nel programma antidrago, Hiccup è costretto a rivedere le sue convinzioni.
 
Daybreakers – L'ultimo Vampiro è la nuova frontiera del genere horror vampiresco. Nel 2019 la quasi totalità della popolazione è ridotta a succhia sangue, mentre i pochi superstiti umani devono continuamente nascondersi per preservare la propria sopravvivenza. Regia di Michael Spierig e Peter Spierig, con Ethan Hawke, Willem Dafoe, Sam Neill ed Isabel Lucas.
 
Dal nuovo (?) che avanza ad uno che sui vampiri ha fatto la sua fortuna. Parliamo di Robert Pattinson e del suo Remember me. L'attore di origini inglesi interpreta Tyler, un giovane newyorkense devastato dalla morte del fratello. Convinto di essere un incompreso, incontra Ally, un'orfana di madre. Accomunati dal lutto, i due capiranno che dalla morte si può dare vita all'amore. Dirige Allen Coulter, con Robert Pattinson, Pierce Brosnan, Chris Cooper, Emilie de Ravin e Lena Olin.
 
E passiamo al cinema italiano con Happy Family, la pellicola che segna il ritorno alla commedia del regista Gabriele Salvatores. Storia di una coppia di sedicenni e delle rispettive famiglie: realtà che si scoprono pian piano in seguito alla ferma intenzione dei due giovani di convolare a nozze. Super cast con Diego Abatantuono, Carla Signoris, Margherita Buy, Fabrizio Bentivoglio, Fabio De Luigi e Valeria Bilello.
 
Dalle risate italiane a quelle targate Disney con Daddy Sitter. Una coppia di amici e colleghi, sul punto di chiudere l'affare più importante delle loro carriere, finisce invischiata nell'impegno di badanti di due gemelli di sette anni. Dirige  Walt Becker, con la coppia John Travolta/Robin Williams e con Kelly Preston, Conner Rayburn e Matt Dillon.
 
Concludiamo la rassegna con La première étoile di Lucien Jean-Baptiste. Un padre fannullone commette lo sbaglio di promettere alla figlia un'allettante vacanza sulla neve. Commedia con Firmine Richard, Lucien Jean-Baptiste, Anne Consigny e Jimmy Woha
 
 

 

   Bookmark and Share

Alice in Wonderland regna ancora al botteghino!

 Alice in Wonderland

 
Terzo primato in classifica per  Alice in Wonderland. Un risultato convincente per la pellicola di Tim Burton, in grado di aggiungere altri tre milioni di euro al già corposo bottino totale. In seconda posizione resiste l'ottimo Mine Vaganti, mentre sul gradino più basso del podio si piazza la new entry E' complicato.

Scende di una posizione Shutter Island, mentre delude decisamente Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo. Scivolone per Genitori e figli, mentre le new entry Fuori controllo e Tutto l'amore del mondo si piazzano rispettivamente al sesto e settimo posto. Resiste in classifica Invictus di Clint Eastwood. 

Lasciano la top ten, infine, Codice Genesi, Legion e Appuntamento con l'amore.

  
 
Settimana dal 15/03/2010 al 21/03/2010:

 

 
Alice in Wonderland € 3.182.159
Mine vaganti € 1.546.593
E' complicato € 1.228.335
Shutter Island € 833.825
Percy Jackson e gli dei… € 803.518
Fuori controllo 644.146
Tutto l'amore del mondo 517.024
Genitori e figli – Agitare bene… 416.199
Invictus € 297.760
10° Avatar 289.257

 

 
 

   Bookmark and Share

Nuove uscite: In evidenza l’atteso Il profeta e i ritorni di Mel Gibson e Meryl Streep

 

Nel weekend di primavera debuttano cinque nuove pellicole. Andiamo a vedere il programma nella consueta breve rassegna.  

      
 
Cominciamo con E' complicato, la nuova commedia diretta da Nancy Meyers. Jake e Jane hanno tre figli e sono felicemente divorziati da dieci anni. L'occasione del diploma di uno dei loro figli è la scintilla che fa riscoppiare la passione tra i due. Solo che Jake si è risposato,  e Jane si trova così nell'insolita situazione di essere l'amante dell'ex marito. Nel cast, tra gli altri,  Meryl Streep, Steve Martin, Alec Baldwin e John Krasinski.
 
Passiamo dalla commedia a stelle e strisce a quella nostrana con Tutto l'amore del mondo. Ad un giovane inesperto e svogliato viene dato l'incarico di scrivere una guida europea sui luoghi più romantici del vecchio continente. Il viaggio sarà l'espediente per allargare i suoi orizzonti. Dirige Riccardo Grandi, con Nicolas Vaporidis, Ana Caterina Morariu, Myriam Catania, Sergio Rubini ed Enrico Montesano.
 
Arriva questo weekend Il profeta di Jacques Audiard, dramma pluripremiato al Festival di Cannes e nominato alla recente cerimonia degli Oscar. Il diciannovenne Malik El Djebena viene condannato a sei anni di reclusione. Entrato in carcere analfabeta e squattrinato, ne uscirà come potente capo della malavita. Con Tahar Rahim, Alaa Oumouzoune e Niels Arestrup.
 
Torna Mel Gibson con il thriller poliziesco Fuori controllo. Un capo della polizia di Boston di vecchia data indaga sull'uccisione di sua figlia. Purtroppo per lui, le indagini lo porteranno su piste e situazioni del tutto inaspettate. Regia di  Martin Campbell, con Mel Gibson, Ray Winstone, Danny Huston e Bojana Novakovic.
 
Chiudiamo con Io sono l'amore di Luca Guadagnino. Storia di amori, tradimenti e strategie in una vicenda familiare ambientata a Milano. Con Tilda Swinton, Pippo Delbono e Flavio Parenti.
 

 

   Bookmark and Share

L’orologio a cucù di Shining

 

Shining clock
 
 
Se questo cucù fosse in vendita, probabilmente sarebbe già in bella vista nella mia camera da letto.
 
Sfortunatamente, Chris Dimino ne ha prodotto un unico esemplare, cosicchè posso soltanto ammirare in foto questa bellissima chicca ispirata a Shining. E così posso immaginare l'urlo della Duvall, prodotto ad ogni ora, alla vista di un Jack Torrance dal volto insano e  sadico ed in procinto di esclamare attraverso la ferita della porta il suo celeberrimo "Here's Johnny!".
 
Non è eccezionale? 
 

 
Articoli correlati:

 

   Bookmark and Share

Box-office Italia: La seconda volta di Alice


 Lo Stregatto di Burton
 

 
Ruolino di marcia davvero sorprendente per Alice in Wonderland. La pellicola di Tim Burton raccoglie altri sei milioni di euro nel secondo weekeend di programmazione, portandosi ad un parziale di circa venti milioni d'incasso. Si piazza in seconda posizione l'ultimo lavoro di Ferzan Ozpetek, Mine Vaganti, mentre Shutter Island mantiene il terzo posto. 
 
Perde il podio e si appaia in quinta posizione Genitori e figli, preceduto da un'altra pellicola debuttante, il fantasy Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo. Gli altri esordi in classifica sono quelli di Appuntamento con l'amore (sesto) e di Legion (nono). Scivolano verso il basso, Invictus e Codice Genesi

Lasciano la top ten, infine, Il figlio più piccolo, Il concerto, Che fine hanno fatto i Morgan e The Wolfman. 
 
 

  
 
Settimana dal 08/03/2010 al 14/03/2010:

 

 
Alice in Wonderland € 6.034.269
Mine vaganti € 2.078.816
Shutter Island € 1.314.667
Percy Jackson e gli dei… € 1.179.926
Genitori e figli – Agitare bene… € 949.649
Appuntamento con l'amore 737.364
Invictus 621.731
Avatar 496.498
Legion € 297.318
10° Codice Genesi 184.053

 

 
 

   Bookmark and Share

Nuovo weekend di cinema, tra amore, risate e battaglie epiche

 Medusa in Percy Jackson

Aria di rinnovo in sala. Delle sette pellicole in uscita questa settimana, ben quattro superano le cento sale a disposizione per la distrubuzione. Il che vuol dire che il primato di Alice in Wonderland potrebbe essere già circoscritto al breve periodo.
 
 
Cominciamo con Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo: Il ladro di fulmini di Chris Columbus. Tratto dal primo di una serie di romanzi di Rick Riordan, questa pellicola promette di lanciare un nuovo franchise nel genere fantasy. Un giovane studente dalla personalità mediocre si ritrova immischiato in un'avventura straordinaria pur di scagionarsi dall'accusa, lanciata da Zeus in persona, che lo vuole responsabile del furto di un'arma di distruzione potentissima. Nel cast, tra gli altri, Pierce Brosnan, Uma Thurman, Logan Lerman, Jake Abel, Alexandra Daddario, Rosario Dawson e Sean Bean.
 
Il ritorno del regista Ferzan Ozpetek (Saturno Contro; Un giorno perfetto) si chiama Mine vaganti. Sullo sfondo salentino, si incrociano vecchi e nuovi amori incentrati nell'ambito della tradizione e dell'eccentricità di una numerosa famiglia di pasticcieri. Il cast annovera, tra gli altri,  Riccardo Scamarcio, Nicole Grimaudo, Alessandro Preziosi, Ennio Fantastichini, Lunetta Savino ed Elena Sofia Ricci.
 
Arriva, dopo un mese di ritardo rispetto agli USA, il film che promette di far sognare tutti gli innamorati: Appuntamento con l'amore di Garry Marshall. Il regista di Pretty Woman mette sul piatto gli amori californiani, vissuti in maniera diversa da un gruppo di personaggi dal profilo totalmente diverso l'uno dall'altro. Super-cast che segnala la presenza di Jamie Foxx, Jennifer Garner, Ashton Kutcher, Anne Hathaway, Julia Roberts, Jessica Biel, Jessica Alba, Bradley Cooper, Shirley MacLaine, Kathy Bates, Patrick Dempsey e Anne Hathaway.
 
L'apocalisse secondo Scott Stewart. Nel deserto di Mojave va in scena l'incredibile battaglia tra bene e male, tra una legione di angeli e mortali e sanguinari distruttori. Siete pronti per Legion? Fanta-thriller spettacolare con Paul Bettany, Kevin Durand, Dennis Quaid, Doug Jones e Lucas Black.
 
Torniamo in Italia con la commedia La valigia sul letto. Equivoci e risate sullo sfondo della Napoli in crisi economica, dove una coppia di coniugi decide di entrare nel programma di protezione testimoni e di cambiare totalmente il proprio modo di sopravvivere. Regia di Eduardo Tartaglia, con Eduardo Tartaglia, Veronica Mazza, Biagio Izzo, Maurizio Casagrande, Ernesto Mahieux e Alena Seredova.
 
Chloe – Tra seduzione e inganno racconta la storia di un professore di musica, David, e di un ginecologo, Cathrine, coppia sposata e protagonista di un intrigo fatto di gelosie e sospetti. Dirige Atom Egoyan, con Julianne Moore, Liam Neeson ed Amanda Seyfried.
 
E chiudiamo con Donne senza uomini di Shirin Neshat. Le vite di quattro donne nel contesto iraniano dei primi anni cinquanta, tra storia ed arte.  Con Navíd Akhavan, Pegah FerydoniOrsolya Tóth.

 
 

   Bookmark and Share