Chef pasticcioni, principesse in fuga, psicopatici ed una ragazzina coraggiosa nel prossimo weekend di cinema

 http://www.facebook.com/plugins/likebox.php?id=344404910911&width=292&connections=0&stream=false&header=false&height=62

 

Rapunzel: La Disney ritorna in sala Ultimo weekend di novembre. Freddo e pioggia un pò ovunque, ma la voglia di cinema permane. In rampa di lancio ci sono sei nuovi titoli che noi di Alone in Kyoto andiamo ad elencare nella breve rassegna.

 

 
Iniziamo con Rapunzel – L'intreccio della torre di Nathan Greno e Byron Howard. Dopo la parentesi de La principessa e il rannocchio in cui si era ritornati alla tecnica del disegno a mano, con questo lungometraggio, incentrato su una celebre fiaba dei Fratelli Grimm, la Disney opta nuovamente per l'utilizzo della Computer Grafica. Un affascinante bandito ed una ragazza dalla lunghissima chioma intraprendono un'avvincente fuga, accompagnati da una serie di bizzarri personaggi. Anche in 3D.

 
Arriva in Italia con un anno di ritardo rispetto agli USA il dramma pluripremiato di Lee Daniels, Precious. Nel 1987, una sedicenne di Harlem si ritrova a convivere con una realtà difficilissima. Tra gravidanze inaspettate, soprusi familiari e burla degli amici, dovrà cercare di dare una svolta alla propria vita. Nel cast, tra gli altri, il Premio Oscar Gabourey "Gabby" Sidibe, il Premio Oscar Mo'Nique, Paula Patton, Lenny Kravitz, Mariah Carey, Sherri Shepherd e Nealla Gordon.

 
Il cinema italiano questa settimana propone due commedie di diverso stampo. Arriva nelle sale il nuovo cinepanettone pre-natalizio della banda capitanata da Massimo Boldi, A Natale mi sposo. In quel di Saint Moritz uno chef e il suo staff deve organizzare un banchetto di nozze di classe. Tra equivoci e gag macchiettistiche, un film che annovera nel cast, oltre a Boldi, anche Vincenzo Salemme, Nancy Brilli, Massimo Ceccherini, Teresa Mannino, Elisabetta Canalis ed Enzo Salvi. Dirige Paolo Costella.
 
La donna della mia vita
vede il ritorno nelle sale di Luca Lucini. Il regista di L'uomo perfetto ed Oggi sposi ci racconta un triangolo sentimentale tra Leonardo e Giorgio, due fratelli legatissimi tra loro e Sara, una donna che è entrata a far parte della vita di entrambi, ma in periodi differenti. Con Alessandro Gassman, Luca Argentero,  Valentina Lodovini, Stefania Sandrelli e Sonia Bergamasco.

 
Criticato per l'eccessiva violenza all'ultimo Sundance Festival (e non solo), arriva anche da noi The Killer Inside Me. Remake di uno sfortunato lavoro del 1976, la pellicola diretta da Michael Winterbottom è ambientata in una tranquilla cittadina americana che si vede improvvisamente teatro delle sanguinose gesta di uno psicopatico senza ritegno. Un noir che vede presenti nel cast, tra gli altri, i nomi di Jessica Alba, Casey Affleck, Kate Hudson, Bill Pullman e Simon Baker.

 
E chiudiamo con Il mio nome è Khan di Karan Johar. Direttamente da Bollywood, un dramma che vede protagonista un uomo ingiustamente accusato di essere uno dei responsabili degli atti di terrorismo in America. Con Shahrukh Khan, Katie A. Keane, Kajol, Christopher B. Duncan e Jimmy Shergill.
 
 
    Bookmark and Share

 

Annunci

5 thoughts on “Chef pasticcioni, principesse in fuga, psicopatici ed una ragazzina coraggiosa nel prossimo weekend di cinema

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...