L’accoppiata Bova/Cortellesi rispedisce il Made in Italy in vetta al botteghino

 

Nessuno mi può giudicare 

 

 

Sorprendente esordio per Nessuno mi può giudicare. La pellicola di Massimiliano Bruno fa il pieno di incassi e guadagna la vetta della classifica. Non ce la fa ad imporsi il remake di Amici miei, piazzatosi secondo, mentre sul gradino più basso del podio troviamo il simpaticissimo Rango. 


 
Lascia, quindi, il podio Il rito, mentre l'altro horro debuttante, Dylan Dog,  si sistema in quarta posizione. Da segnalare la partenza non esaltante per Gnomeo e Giulietta e Street Dance, mentre resistono in top-ten Il Cigno Nero e I ragazzi stanno bene.

 

Lasciano la classifica, in un colpo solo, Tutti al mare, Piranha 3D, La vita facileManuale d'amore 3 e The fighter.

 

 
   

 

Settimana dal 14/03/2011 al 20/03/2011:

 
 

 

  Nessuno mi può giudicare € 1.880.240
Amici miei – Come tutto ebbe inizio 1.144.030
Rango € 854.262
Dylan Dog – Il film € 790.282
Il rito € 608.308
Gnomeo & Giulietta 501.574
Street Dance 473.927
Il discorso del Re 292.343
Il cigno nero € 235.766
10° I ragazzi stanno bene 226.638 

 

 

 
 

   Bookmark and Share

Annunci

2 thoughts on “L’accoppiata Bova/Cortellesi rispedisce il Made in Italy in vetta al botteghino

  1. il film non l'ho visto, ma la Cortellesi si merita  tutto il successo che riceve, raro esempio (in Italia) di artista completa, capace di passare dal serio al comico senza problemi e soprattutto senza pregiudizi da snob, anzi con tanta autoironia, che spesso dalle nostri parti latita un po' ..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...